Giorno 1, ovvero chi siamo.

Credo che questo sia il momento più difficile, dico quello dell’inizio, ma cercherò di sconfiggere il vuoto della pagina bianca senza annoiare troppo.

Inizierei con il dire chi siamo: Giulia e Francesco, ma questo già lo sapevate dal sottotitolo, siamo anche una coppia a cui piace, ogni tanto, prendere un biglietto aereo e partire all’avventura (qualche volta disavventura!).

Così mi sono decisa io, Giulia, ad iniziare questo blog e sarò principalmente io a raccontare i nostri viaggi. Il pensiero di iniziare un blog di viaggio c’era già da qualche tempo ma la decisione è arrivata solo oggi, 28 febbraio.

Continua a leggere

“Hasta la victoria siempre” – un road trip a Cuba

Ho aspettato di trovare le parole giuste prima di scrivere di Cuba. La verità è che Cuba non è un viaggio facile, né da fare né da raccontare. Nei miei articoli uso sempre toni leggeri, scherzosi e (come direbbe la mia collega di A essere sinceri) “da blogger tutta frizzi lazzi”. Ma Cuba non è l’isola felice che spesso ci vendono, non è solo un paradiso tropicale in cui si sente musica ogni dove; quindi, se state cercando qualcuno che vi racconti la storia felice di Cuba e di come sia facile e divertente girarla, cambiate blog. Se invece cercate un’esperienza reale, ricca di positività, di divertimento ma anche di tanti imprevisti: allora seguitemi pure.
Continua a leggere

10 cose da sapere prima di partire per Cuba

Così avete deciso di partire per Cuba, forse avete già i biglietti in mano, vi sembra ormai fatta. E invece è proprio ora che inizia il divertimento.

Probabilmente vi siete convinti guardando solo le foto della Havana, avete trovato l’offerta su Skyscanner e avete prenotato il vostro volo che vi condurrà nello splendore degli anni ’50, nella terra del son, del rum, del Che e dei sigari.

Tuttavia, se questo è il vostro primo viaggio a Cuba, vi siete anche accorti che non sapete nulla, avrete iniziato a girare mille siti e forum: dove dormire? cosa si mangia? che itinerario seguire?
Avrete googlato almeno cinquanta volte “informazioni su Cuba” o “primo viaggio a Cuba” senza forse trovare una guida esaustiva che risolvesse i vostri dubbi.

Perciò eccomi qui, ho raggruppato tutte le informazioni utili da sapere prima di partire – cercherò di essere il più concisa e chiara possibile per fugare ogni dubbio e soprattutto per farvi partire pronti, perché si sa, più si è preparati, minore sarà la probabilità di incappare in disavventure di viaggio.

Ecco quindi le 10 cose che dovreste sapere prima di partire (e che io stessa avrei voluto sapere!):

Continua a leggere

Vietnam da Nord a Sud

Questo è un blog postdatato perché il nostro viaggio in Vietnam risale a dicembre 2016 / gennaio 2017 ma fino ad ora non avevo trovato l’ispirazione (o il tempo) di mettermi tranquilla a sfogliare i miei appunti di viaggio, riordinarli mentalmente e ordinarli qui sul blog.

Ora non so se è perché sento la primavera o perché manca ancora troppo al prossimo viaggio, ma penso sia arrivato il momento di raccontarvi del Vietnam, uno dei posti più unici e assurdi che io abbia mai visto.

Iniziamo!
Continua a leggere

Compleanno a Marrakech – un weekend lungo

Come da rituale, sono voluta partire anche quest’anno per il mio compleanno. Per questi 21 anni passati sulla terra ho deciso di visitare il Marocco per la prima volta e, in questa occasione, quale migliore meta se non l’esotica Marrakech? Se siete pronti al caos, al traffico, all’odore delle spezie e a bere the alla menta in quantità industriali, allora seguitemi!
Continua a leggere

Giordania: una terra magica.

Il nostro viaggio di capodanno quest’anno non ci ha portato in mete esotiche del Sud-Est Asiatico, ma in un paese tra i più belli del Medio Oriente. La scelta di andare in Giordania non è stata facile, abbiamo ricevuto informazioni diverse e spesso contraddittorie sulla sicurezza del paese; sicuramente i “vicini” della Giordania non sono famosi per la loro stabilità politica (vedi: Siria, Palestina/Israele) e questo spesso spaventa i turisti meno “avventurosi” che rinunciano ad andare.
Non ci siamo fatti spaventare dalle esagerazioni dei mass media e dei “sentito dire”, questo non vuol dire che ci siamo buttati alla cieca, ci è bastato consultare la Farnesina e partire informati. La Giordania è infatti uno dei paesi più all’avanguardia e “occidentalizzato” del Medio Oriente, c’è libertà, tranquillità e stabilità e per questo è considerato un’oasi di pace geograficamente parlando.
Continua a leggere