New York in quattro giorni

Quest’estate ci siamo imbarcati verso una nuova avventura, la più lunga e forse la più speciale insieme.
Dopo mesi passati a monitorare voli aerei, selezionare accuratamente il nostro percorso e le nostre mete siamo finalmente riusciti a raggiungere uno dei nostri più grandi sogni: andare a New York. Siccome poi eravamo già lì da quelle parti abbiamo deciso di fare un salto pure in Messico, per addentrarci nel suo entroterra, nelle sue culture. Il tutto è risultato in un mese di viaggio, valigie troppo pesanti e un mondo da scoprire.

Continua a leggere

Toccata e fuga a Firenze

Spesso parlo disposti esotici o di grandi città europee ma la verità è che per fare un weekend, sia romantico che di divertimento, la nostra Italia ha tanto da offrire.

In occasione del Florence Korea film festival siamo stati tra sabato e domenica a Firenze, un vero e proprio “mordi e fuggi” con la promessa, naturalmente, di tornare con più tempo e calma.
Probabilmente molti di voi ci sono già stati e per chi di voi invece non è ancora andato, prendetelo come compito per le vacanze!
Proprio per questo accennerò ai luoghi più turistici ma cercherò di fare un blog interessante sia per chi torna sia per chi va per la prima volta e magari ha poco tempo.

Continua a leggere

Compleanno a Paris

Come avrete potuto capire mi piace trascorrere il mio compleanno in giro, con la complicità del ponte del 25 aprile; e quale migliore meta di Parigi per i miei vent’anni?

La capitale francese era da tempo sulla nostra bucket list ma, per un motivo o per l’altro, non eravamo mai riusciti ad andare e perciò abbiamo preso l’occasione e comprato due biglietti AirFrance da Malpensa. E siamo partiti.

Continua a leggere

Aprile a Praga

Da qualche anno abbiamo preso l’abitudine di andare in qualche città europea per il mio compleanno, che cade in Aprile.

La scelta dell’anno scorso è caduta su Praga e devo dire che non ci siamo per nulla pentiti. Grazie ai consigli di mio cugino Davide, che conosce bene la città, abbiamo veramente passato quattro giorni stupendi, perciò parte di questo blog è anche merito suo. La città è una vera bomboniera, siamo arrivati verso le cinque di pomeriggio e  abbiamo potuto godere del tramonto che scendeva tra palazzi nuovi e antichi, durante il tragitto fino all’hotel.

Continua a leggere

Quattro giorni a Siviglia

Decidere la meta delle proprie vacanze estive non è mai facile. Un’isola del divertimento? Una città d’arte? Una capitale del nord? Scalare il Machu Picchu? Un’ardua scelta.

Noi abbiamo deciso di prendere due biglietti con tariffa scontata e andare a Siviglia, in Andalusia. Ah, Siviglia, una delle poche città in cui sono tornata per la seconda volta nel giro di due anni, una città che ha veramente la capacità di restarti nel cuore.

Grazie alla compagnia Easy Jet siamo riusciti a trovare due biglietti molto vantaggiosi, prenotando con un paio di mesi in anticipo. La compagnia non è delle migliori come servizi ma ha sicuramente prezzi tra i più competitivi sul mercato, quindi ci siamo fatti persuadere pure noi. E siamo partiti.

Siamo stati a Siviglia a luglio dell’anno scorso, la città è meravigliosa ma c’è un unico caveat: il caldo. Siviglia e Granada sono tra le città più calde dell’intera Spagna e d’estate si possono raggiungere anche i 40 gradi e, fidatevi, si sente. Ma per fortuna siamo entrambi amanti del caldo torrido e alloggiavamo in un hotel con piscina, è un lavoro duro… ma qualcuno lo dovrà pur fare!

Ok, tornando seri e a Siviglia.

Continua a leggere

Giorno 1, ovvero chi siamo.

Credo che questo sia il momento più difficile, dico quello dell’inizio, ma cercherò di sconfiggere il vuoto della pagina bianca senza annoiare troppo.

Inizierei con il dire chi siamo: Giulia e Francesco, ma questo già lo sapevate dal sottotitolo, siamo anche una coppia a cui piace, ogni tanto, prendere un biglietto aereo e partire all’avventura (qualche volta disavventura!).

Così mi sono decisa io, Giulia, ad iniziare questo blog e sarò principalmente io a raccontare i nostri viaggi. Il pensiero di iniziare un blog di viaggio c’era già da qualche tempo ma la decisione è arrivata solo oggi, 28 febbraio.

Continua a leggere